Innovazione con protel e iSelz

Parola d’ordine: innovazione. Questa l’esigenza principale che ha portato il Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio a scegliere i software di Serenissima Informatica per gestire l’hotel e i ristoranti, di cui uno stellato

Previous Next

Il Grand Hotel Principe di Piemonte è un’eccellenza ricettiva della Versilia con oltre 50.000 ospiti all’anno: il target è principalmente leisure tra maggio e ottobre, business negli altri mesi. Al suo interno è presente un ristorante, Il Piccolo Principe, a cui è stato confermato il riconoscimento delle 2 stelle Michelin anche per il 2020. L’albergo include nel complesso 102 camere organizzate su 5 piani e una meravigliosa piscina panoramica sulla terrazza.

Con il precedente gestionale, in uso presso la struttura da più di 10 anni, non è stato possibile soddisfare tutte le esigenze operative e statistiche di un hotel di questo livello. Da qui la ricerca di nuove soluzioni tecnologiche che hanno portato il management del Principe di Piemonte a selezionare protel, il PMS tedesco distribuito in Italia da Serenissima Informatica.

La motivazione principale che ci ha fatto scegliere protel – spiega Simone Bernucci, Front Office Manager della struttura – è stata sicuramente quella di innovarsi, sia dal punto di vista operativo che dal punto di vista di analisi reportistica. Da qui la ricerca di un software che andasse a semplificare le operazioni giornaliere e fornisse al management maggiori e migliori strumenti di analisi, con il plus di implementare tools come Messenger e soprattutto Power BI”.

L’utilizzo di protel contribuisce a snellire e rendere più fluide le operazioni giornaliere e, soprattutto, offre alla proprietà una reportistica completa e dettagliata che permette di monitorare l’andamento dell’attività e formulare, sulla base dei dati disponibili, previsioni per il futuro e strategie di ottimizzazione.

I miglioramenti si notano a primo impatto nella velocità di performance del software, anche nelle semplici operazioni di check-in e check-out – continua Bernucci – Particolarmente apprezzata è la reportistica, completa, ben dettagliata e facilmente personalizzabile, anche grazie alla sempre pronta assistenza di Serenissima Informatica. Proprio la disponibilità di un’assistenza dedicata 24/7 è stata una delle ragioni determinanti nella scelta della software house padovana. Ultimo, ma non meno importante, la possibilità di unificare Front Office e F&B con l’implementazione di iSelz, il gestionale per la ristorazione”.

Anche per quanto riguarda i servizi di implementazione e training forniti da Serenissima Informatica, le parole di Bernucci sono eloquenti: “Non c’è stato alcun intoppo, come a volte si teme in caso di cambiamenti così importanti. L’installazione è andata perfettamente, con il supporto costante dei tecnici. Stessa cosa per il training, che è stato esaustivo in ogni aspetto, e integrato dai manuali e dalle pronte risposte dell’assistenza anche nei giorni a seguire.”.

Inoltre, la proprietà del Principe di Piemonte ha deciso inoltre di unificare il Front Office e le aree di Food & Beverage presenti all’interno della struttura con l’implementazione di iSelz, il software per la gestione dei punti vendita ristorativi.