Marketing Personalizzato

Il marketing personalizzato è il segreto per aumentare le prenotazioni dirette del tuo hotel

Previous Next

Quando si parla di strategie per attrarre clienti, gli albergatori e i responsabili marketing di strutture alberghiere hanno di fronte il grosso scoglio degli intermediari: OTA, comparatori, metasearch, siti di recensioni e portali di vario tipo portano sicuramente un gran numero di prenotazioni e un’enorme visibilità, ma il costo per questa “promozione” è alto e può pesare sul bilancio complessivo di una struttura ricettiva.

 PERSONALIZZAZIONE

C’è però una possibilità: con l’approccio corretto e con la tecnologia giusta, tutti gli hotel possono aumentare le proprie prenotazioni dirette e alleggerire il peso delle commissioni degli intermediari.

Il segreto è la personalizzazione.
Che cosa significa?

Significa trattare ogni potenziale ospite come un individuo unico con le proprie esigenze, le proprie preferenze, le proprie abitudini e anche con una precisa disponibilità economica.

I clienti non amano i processi standardizzati; al contrario, ricercano esperienze esclusive, costruite ad hocsui loro bisogni, gusti e comportamenti.
Se si riesce a instaurare con ogni potenziale cliente una relazione davvero personale, basata su un’approfondita conoscenza della sua persona, allora sarà possibile fare breccia nel suo cuore e indurlo a prenotare direttamente sul sito dell’hotel.

Una volta capito che la personalizzazione è l’unica strada percorribile, si tratta di iniziare.

GUEST DATA

Come accennato sopra, tutti gli hotel possono riuscire a incrementare le proprie prenotazioni dirette. Questo perchè tutti hanno a disposizione un patrimonio inestimabile: i dati dei propri clienti. Proprio in queste informazioni è possibile rintracciare gli indizi per costruire con gli ospiti relazioni profondamente personali.

Di che informazioni si tratta?

Sono tutti quei dati che volontariamente gli ospiti forniscono a un albergo, ad esempio quando ne visitano il sito o, più in generale, quando in qualche modo interagiscono con lo staff, ad esempio sui social o attraverso i software in uso nella struttura, primo fra tutti il PMS. Si tratta di una mole gigantesca di informazioni che, se messe insieme e ordinate, possono rivelarsi uno strumento infallibile per far crescere le prenotazioni dirette del tuo albergo.

Nella maggior parte dei casi, tuttavia, queste informazioni sono frammentarie e isolate all’interno di data silos che non comunicano tra loro.

Ciò significa che molti hotel stanno di fatto buttando nella spazzatura dati preziosissimi, senza nemmeno sapere di averli disponibili: così facendo, perdono importanti opportunità di business.
Succede soprattutto perché le strutture ricettive non hanno gli strumenti tecnologici giusti per raccogliere e rendere concretamente fruibili questi dati: fare questo tipo di lavoro a mano è impensabile, perchè comporterebbe un grande dispendio di risorse e un enorme spreco di tempo. Senza investire nella tecnologia adeguata, è praticamente impossibile usare a proprio vantaggio questo patrimonio inestimabile di informazioni.

Lo sa bene Serenissima Informatica, storica azienda padovana che da oltre 20 anni lavora nel settore dell’hôtellerie di lusso per fornire software e soluzioni tecnologiche che migliorino la gestione alberghiera a 360°, dal front-office alla business intelligence, ma anche il revenue e i ricavi.

La software house ha da poco annunciato il lancio di Guezzt, il nuovo software per hotel che combina funzionalità di data cleaning, CRM, email marketing, marketing automation e data analytics.

DATA CLEANING E CERTIFIED GUEST PROFILE

L’obiettivo è quello di portare i dati al centro del business dell’hotel attraverso il superamento dei data silos e la creazione di un data warehouse pulito e ordinato dove a ciascun cliente corrisponde un unico Certified Guest Profile che contiene tutte le informazioni importanti per fare marketing mirato e personalizzato.
Quando i dati dei clienti sono puliti, ordinati e centralizzati in un unico “magazzino”, è possibile fare delle analisi, capire chi sono i nostri ospiti, individuare i segmenti più redditizi (mai sentito parlare dell’indice RFM?) e sviluppare campagne marketing su misura.

EMAIL MARKETING E MARKETING AUTOMATION

Guezzt include anche una potente e completa piattaforma di email marketing per impostare campagne ottimizzate sugli obiettivi, creare template grafici adatti al mobile, gestire liste di utenti e, naturalmente, analizzare i risultati di tali campagne.
Una volta individuati i target di riferimento, sarà possibile inviare alle liste create comunicazioni altamente personalizzate sulla base dei dati disponibili nel Certified Guest Profile: offerte esclusive, pacchetti dedicati, promozioni dedicate e proposte di up-selling, tutti rigorosamente guidati dai dati. È ormai accettato globalmente che e-mail mirate inviate a piccoli segmenti di utenti hanno tassi di conversione maggiori rispetto a invii massivi.

Allo stesso tempo, si potrà restare accanto all’ospite durante tutto il customer journey con e-mail transazionali inviate automaticamente al momento giusto, prima, durante e dopo il soggiorno: un esempio su tutti, il messaggio per confermare una prenotazione.

DATA ANALYTICS
È possibile misurare il ROI di ogni singola campagna grazie a statistiche e report dettagliati.Sulla base dei risultati raccolti, si potranno affinare anche le future campagne.

Per concludere, scegliere il software giusto per il tuo hotel è il primo e più importante passo per migliorare la qualità dei dati dei tuoi ospiti e poter sviluppare strategie di marketing ad personam.
Software come Guezzt di Serenissima Informatica aiutano gli albergatori a fare ordine e pulizia nella enorme mole di dati raccolti e, grazie all’integrazione di una piattaforma di email marketing, permettono di comunicare in modo personalizzato con i propri ospiti per trasformarli in clienti affezionati che preferiscono prenotare direttamente con l’albergo, forti di una fiducia reciproca che sicuramente ripagherà negli anni.