Hotel Revenue Forum

Appuntamento al 28 febbraio per la seconda edizione di Hotel Revenue Forum, che porterà a Milano un team di esperti internazionali

Previous Next

Da un’idea di Emanuele Nardin, direttore di Hotel Performance, con il contributo di Damiano Zennaro, direttore del Revenue, e la collaborazione di Teamwork, Hotel Revenue Forum rappresenta un appuntamento unico in Italia, che il 28 febbraio porterà allo Starhotels Business Palace di Milano un team di esperti internazionali che si confronterà sui temi più discussi legati al Revenue per l’ospitalità, allo scopo di dare risposte alle sfide che ogni giorno gli albergatori si trovano ad affrontare. L’evento ha come obiettivo la condivisione di conoscenze, successi ed esperienze, e il confronto su temi e strategie che riguardano il Revenue Management: la distribuzione online, le vendite e la tecnologia.

Di grande prestigio, nazionale e internazionale, il panel dei relatori, tra i quali spiccano: la docente di Revenue Management dell’Ecole Hotelière de Lausanne, Cindy Heo, il CEO di MeetingPackage.com Joonas Ahola; la fondatrice di Nordic Revenue Forum, Hanna Lak; il CEO di OTA Insight Sean Fitzpatrick; il Chief Evangelist di Ideas Revenue Solutions, Klaus Kohlmayr. E ancora Annemarie Gubanski, CEO della TatkitonConsulting, azienda specializzata in consulenza Revenue e Channel Management, e Fernando Vives, Chief Commercial Officer di NH Hotel Group.

Tra le novità di Hotel Revenue Forum 2019 ci sono poi i panel, durante i quali esperti di Revenue Management, guidati da un moderatore, alimenteranno confronti, talk ispirazionali e interventi informativi per permettere, ai professionisti del settore e al pubblico, di comprendere come sta evolvendo l’industria dell’ospitalità.

Durante l’arco della giornata i partecipanti avranno anche l’occasione di partecipare a 18 diversi seminari Basic e Advanced, dedicati a chi si sta avvicinando o a chi vuole migliorare le proprie competenze nel Revenue Management. Nel programma dell’evento sono previsti inoltre 12 forum, delle vere e proprie “tavole rotonde” che offriranno opportunità di dibattito e approfondimento per tutti gli operatori turistici che vorranno partecipare.

Non mancherà infine un’area matching con tutte le migliori aziende e i leader di mercato nella produzione di prodotti e servizi per l’ospitalità.