Hotel Bathrooms

Cosa vogliono davvero gli ospiti in vacanza o in viaggio d’affari? Lo svela un’indagine commissionata da Kaldewei

di Agnese Lonergan

Previous Next

Ciò che conta davvero per gli ospiti di una camera d’albergo è un bagno pulito ed igienico. Lo dimostra una recente indagine commissionata da Kaldewei all’istituto di ricerche Forsa. Infatti, la maggioranza degli intervistati (62%) ha indicato un bagno adeguatamente pulito come la più importante dotazione richiesta. Solo a grande distanza segue un letto ampio e comodo (26%). Ma, in vacanza o in viaggio d’affari, è proprio qui, nel bagno dell’hotel, che si celano i molti fattori che possono rendere meno piacevole il soggiorno.

Il bagno è lo spazio più importante

Potrebbe sorprendere che il criterio più importante per la soddisfazione degli ospiti sia uno spazio in cui si stima si trascorrano in media solo da 6 a 30 minuti al giorno. Ma i risultati dello studio Kaldewei sul settore alberghiero sono chiari: la stanza da bagno è veramente il cardine del successo di un hotel. Il 95% degli intervistati afferma che se trovasse delle carenze igieniche nel bagno non prenoterebbe mai più un altro soggiorno in quell’hotel. Inoltre, il 21% ha già valutato negativamente un hotel su internet a causa di carenze nei bagni e oltre un terzo degli intervistati (36%) ha deciso di non prenotare un hotel a causa delle cattive valutazioni dei bagni trovate in rete.

I punti dolenti

Capelli nello scarico, muffa nelle fughe o pavimenti sporchi: un bagno pulito male è “molto fastidioso” o “piuttosto fastidioso” per la stragrande maggioranza degli intervistati (99%). Per il 98% le macchie di muffa sulle superfici delle docce, delle vasche da bagno o dei lavabi sono un vero orrore. Un fastidio che, come confermano le indagini sull’igiene dell’istituto TÜV Rheinland, può essere completamente evitato con le soluzioni in acciaio smaltato Kaldewei. È infatti provato che, con le loro superfici senza pori, i lavabi, le vasche da bagno e le docce in acciaio smaltato sono più igienici e più facili da pulire rispetto ai comuni prodotti realizzati in materiali acrilici o alle docce piastrellate. Grazie alla superficie autopulente di serie, di cui sono dotati i lavabi Kaldewei, i residui di sporco non hanno alcuna chance di attecchire e di formare della muffa.

Ospiti disposti a spendere di più

La giusta scelta delle soluzioni per il bagno è un investimento che nel lungo periodo viene ripagato. Infatti, assieme all’igiene (95%), le dotazioni dei bagni sono determinanti per le prenotazioni per oltre la metà degli intervistati (56%). Il 62% sarebbe persino disposto a pagare di più un hotel per una stanza da bagno con dotazioni moderne e di qualità. E oltre un ospite su due (53%) sarebbe disposto a mettere mano al portafoglio per trovare nei bagni superfici particolarmente igieniche.

Sostenibile, igienico e durevole
L’igiene, in questo periodo, è particolarmente importante e questo vale ancor di più per il bagno. Come per tutti i suoi prodotti, Kaldewei punta sul proprio materiale, unico e pregiato: l’acciaio smaltato Kaldewei. Le sue superfici vetrificate e senza pori garantiscono infatti la massima igiene e una manutenzione particolarmente agevole. Quando ci si lava le mani, lo sporco e i germi vengono portati via con l’acqua e non è necessario risciacquare e pulire. Il materiale è anche particolarmente robusto: i cosmetici o i detergenti non lo possono minimamente intaccare. Un ulteriore punto a favore dell’acciaio smaltato è la sua riciclabilità, addirittura al 100%. Quindi il connubio di vetro e acciaio non assicura solo un effetto estetico molto attraente, ma garantisce anche un importante contributo nella preservazione delle risorse naturali.