Ramona Bistrot

Con il suo geniale design di forme dissimili ma ben incastrate, Ramona sembra la trasposizione tridimensionale di un quadro di Paul Klee. Un progetto vibrante di colori, firmato da Studio Modijefsky

di Paola Camillo

foto di Maarten Willemstein

Previous Next

L’opera di interior design concepita dall’olandese Studio Modijefski per il bar Ramona di Amsterdam si definisce per texture contrastanti e per forme sferiche e poligonali che si incastrano in una ricercata imprevedibilità. L’illuminazione a lightbox lineari appoggiati al soffitto di pannelli acustici emana una luce molto calda, tendente al rosso, richiamando la tradizione dei tipici brown café di Amsterdam.

L’arredo è una partitura di specchi colorati e separé di vetro, pavimenti in legno alternato a piastrelle, blocchi di gres, travertino e piastrelle in ceramica per il bar, con una tavolozza di colori che combina un sofisticato color rovere – nelle versioni fumé e beige – con cromie accese, gioiose e seducenti di lilla, rosso scuro e arancione fluo. E, a stemperare il tutto, alcune porzioni delle pareti sono state rifinite con semplice e neutro cemento a vista

L’interno del locale è diviso in quattro aree distinte. Il bar accoglie il visitatore all’ingresso lasciando poi spazio alla luminosa zona pranzo, arredata con tavoli e sedute color arancio saturo posti accanto a grandi finestre che si affacciano sul canale. Proseguendo, un’area salotto indipendente, rilassata e informale, fa da snodo con la cucina a vista.

Con la sua audacia, Ramona esprime un nuovo spirito bohemien che attinge, però, forza e rigore dal passato. Alcune caratteristiche dell’architettura preesistente del locale sono state mantenute. Ad esempio, la forma scultorea del banco bar, realizzato in blocchi di travertino beige, piastrelle in terrazzo bianco e mattoncini di diversi colori, è ispirata al motivo geometrico che si trova nelle vetrate originali del locale, tutt’ora mantenute.

E la sensibilità al passato non è nuova nella pratica di Studio Modijefski, per cui il legame al Modernismo e alla Nieuwe Bouwen – la risposta olandese alla Bauhaus – è sempre forte e rispettoso. Insieme al design, la vista del locale sul canale De Clercqstraat, nel vitale e vivace quartiere di Oud-West, incorpora il magnetismo di Amsterdam nell’esperienza di Ramona, aggiungendo un tocco di magia in più.