Royal Champagne Hotel

Il crystal lighting di Windfall tra i nomi eccellenti del nuovo Royal Champagne Hotel & Spa a Champillon

Previous Next

Il Royal Champagne Hotel & Spa, recentemente inaugurato a Champillon, è un luogo unico, progettato dall’architetto Giovanni Pace intorno all’antico ufficio postale dove re Carlo X fece sosta prima di raggiungere Reims per la sua incoronazione. Un luxury resort che sorge nella regione francese della Champagne e che è caratterizzato da interni leggeri ed effervescenti che sembrano enfatizzare i vigneti e il paesaggio naturale che circonda la struttura. Ogni dettaglio è stato attentamente studiato: pavimenti in rovere naturale, arredi bespoke e carte da parati in tessuto in tenui sfumature di giallo e blu, il tutto racchiuso da una facciata sinuosa e con una vista mozzafiato sull’incontaminata Marne Valley.

Magici riflessi di luce

Tra i protagonisti del progetto spiccano le eteree lampade di Windfall Contemporary Crystal Lighting, che sottolineano gli eleganti dettagli degli arredi e il perlage delle migliori annate con magiche rifrazioni di luce. Gli elementi decorativi Balance, simili a candele in cristallo che si librano nell’aria, creano percorsi luminosi sempre diversi negli ambienti del ristorante e del bar, mentre i lampadari Eden, sfavillanti rami fioriti composti anch’essi da preziosi cristalli, fanno entrare la bellezza della natura nella grande zona lounge. Soluzioni illuminotecniche bespoke e decisamente fuori dal comune, eccezionali e sontuose. Queste le caratteristiche dei singoli lampadari.

Eden, Walking in Paradise: una composizione di 37 rami della collezione Eden: un lampadario scultoreo con fiori in colori eleganti come Blue Shade, White Opal, Golden Shadow, Silver Shadow e Crystal Clear. I rami fatti a mano, in ottone, sono placcati in oro. L’illuminazione è data con faretti dal soffitto, per garantire il carattere fluido e fluttuante del lampadario e per una migliore brillantezza e leggerezza della composizione.

Balance, Classic with a twist: a prima vista un Balance può assomigliare a lampadario classico, ma a un’occhiata più attenta rivela il suo vero spirito: un’inedita leggerezza e una totale libertà compositiva. Candele volanti, fluttuanti, senza cornici e lampadine invadenti. In questo caso, i singoli elementi sono disposti sopra il bancone e il buffet collegati con singole candele volanti che punteggiano tutta la sala. Un totale di circa 400 elementi, realizzati con elementi in puro cristallo abbinati a candele soffiate a bocca e placcate argento, tutti singolarmente sospesi al soffitto e illuminati da faretti.