Room Mate arriva a Porto

Room Mate Hotels ha firmato il suo secondo hotel in Portogallo con 78 camere. Il nuovo hotel sarà progettato dall'acclamato interior designer e antiquario Lorenzo Castillo

di Marta Germani

Previous Next

Room Mate Hotels, la catena di hotel di design fondata e presieduta da Kike Sarasola, ha annunciato la firma del suo secondo hotel in Portogallo, in particolare nella città di Porto, acquisito da un fondo internazionale gestito da Caler Advisory. Alla fine del 2021, l’azienda farà il suo grande ingresso in Portogallo con l’apertura del suo primo hotel a Lisbona, in fase di costruzione da parte del Sete Colinas Real Estate Fund.

Situato in Rua Cedofeita, una delle principali vie dello shopping di Porto, l’hotel dispone di 78 camere, un giardino spettacolare con piscina all’aperto, terrazza, sala banchetti, palestra e centro benessere.

L’interior designer e antiquario Lorenzo Castillo si occuperà della progettazione delle camere e delle aree comuni del primo Hotel Room Matea Porto, che aprirà le sue porte alla fine del 2022. Di ispirazione classica, con modanature e soffitti alti, l’edificio ricorda altri hotel unici come l’AC Santo Mauro di Madrid.

Ecco le parole di Kike Sarasola, presidente e fondatore di Room Mate Hotels: “Sono molto entusiasta di aprire finalmente in Portogallo, il progetto Porto e l’hotel che stiamo costruendo a Lisbona sono una meraviglia. Era da tempo che cercavamo un hotel a Porto e quando abbiamo visto il suo interno e l’imponente giardino ci è stato chiaro che doveva essere un hotel Room Mate“.

Con questo nuovo progetto già firmato, la società rafforza la sua presenza internazionale con hotel presenti in 8 paesi e prosegue con l’ambizioso piano di espansione che si completerà con l’apertura di 8 nuovi hotel, già firmati, ed altri 10 progetti in Due Diligence, nei prossimi 18 mesi.