La Suite Matera

La Suite è un cinque stelle versatile e trasversale, che abilmente interpreta le inimitabili peculiarità della città Matera. Studio Marco Piva firma un progetto puro ed elegante, caratterizzato da spazi fluidi, iconici ed essenziali

di Antonia Zanardini

foto di Andrea Martiradonna

Previous Next

Campeggia lungo la Via Lucana, a pochi metri dai celebri Sassi di Matera, e sorge nell’area precedentemente occupata dall’orto di un antico palazzotto nobiliare: La Suite, nuovo cinque stelle progettato dallo Studio Marco Piva, è puro ed elegante nella forma, essenziale nei suoi spazi fluidi ed espressione di un’architettura funzionale – chiaramente ispirata alla grande tradizione del razionalismo italiano -, all’insegna di un’autenticità che si integra armoniosamente nel forte segno della città storica. Una struttura in felice dialogo tra presente e passato, a partire dall’imponente e iconico portale ad arco del ‘600 – esplicito richiamo alle grotte tufacee della Civita – che con la sua presenza caratterizza l’ingresso all’edificio.

Un progetto il cui tratto distintivo è una felice sintesi di aspetti legati al tessuto urbano del contesto e di una lettura dei trend stilistici contemporanei, che uniti danno vita a un complesso tradizionale e al tempo stesso moderno. Concepito per offrire un soggiorno esclusivo fatto di raffinatezza formale e sapiente utilizzo di materiali locali, l’edifico è articolato su un piano interrato e sei fuori terra, che si impostano al piano terreno con la hall, il bar e la sala colazioni trasformabile in uno spazio meeting informale. Al piano interrato sono presenti una sala meeting, una spa organizzata in centro benessere e sala fitness, e un wine cellar adibito a degustazioni di vini pregiati. Emblematiche del dialogo che la Suite stabilisce con il territorio anche la grande lounge a pianterreno e le terrazze panoramiche che si aprono sulla città creando un luogo versatile, nuovo punto di socialità armoniosamente inserito nel tessuto urbano.

Quaranta le camere, ampie e di differenti metrature, tutte dotate di spazi flessibili e di arredi bespoke – dalle lampade alle testate dei letti, ai bagni – caratterizzati da un cromatismo omogeneo che rimanda alla domesticità. Geometrie, volumi e materiali – da quelli più tecnici delle pavimentazioni, ai laminati strutturali e alle pietre della tradizione – sono esaltati da lavorazioni ricercate e dettagli eleganti, dando vita a uno stile autentico e senza tempo. Ovunque, abili giochi prospettici, elementi iconici e luci scenografiche scandiscono gli spazi e conferiscono a La Suite uno stile unico e inimitabile, che trae ispirazione dalla storia per riconfigurarsi come icona del presente. Paradigma del contemporaneo e di una nuova idea di ospitalità.