La Dolce Vita

Inaugurato il Sofitel Rome Villa Borghese riprogettato da Jean-Philippe Nuel, che ha trasformato la struttura in un’elegante residenza romana, dove l’iconica Dolce Vita incontra l’Art De Vivre francese

Previous Next

A luglio, nel cuore di Roma, ha riaperto il Sofitel Rome Villa Borghese, dopo un restyling firmato dall’architetto e interior designer Jean-Philippe Nuel. Ex residenza nobiliare del XIX secolo, l’hotel boutique di lusso inaugura le nuove camere e suite, un moderno centro fitness e spa, tre sale per eventi e meeting e, sul rooftop, un nuovo ristorante panoramico dal design eclettico, caratterizzato da interni verdi lussureggianti, la location perfetta per una fuga botanica ad alta quota.

L’elegante restyling di Jean Philippe Nuel unisce l’eredità del classicismo de “La Dolce Vita”, con il modernismo e il design della francese “Art De Vivre”. L’ingresso dell’hotel sarà caratterizzato da un display iconico composto da punti cromatici e colori vivaci, conferendo all’area lounge uno stile moderno con un tocco classico. Anche nelle camere, incastonato tra pareti brillanti e luminose, il soffitto aprirà una luce su ogni stanza, quasi fosse una finestra. I bagni saranno ornati da marmi di sapore contemporaneo e l’esclusiva linea cortesia firmata Hermès sarà garanzia di comfort e benessere.

Il nostro progetto crea un dialogo tra l’eleganza francese, caratterizzata da tocchi di classicismo e raffinatezza, e il barocco italiano, opulente e generoso. Si tratta di una commistione fra tradizione e modernità, bianco e colori luminosi, città e giardino.” Jean-Philippe Nuel