Four Seasons Sao Paulo

Inaugurato a fine 2018 il Four Seasons Hotel São Paulo a Nações Unidas. Un progetto audace ed evocativo di HKS Architects, Afalo e Gasperini Arquitectos edi Bamo, che ha curato l’interior delle camere e della aree comuni

di Agnese Lonergan

Previous Next

Il nuovo Four Seasons Sao Paulo è frutto della visione di uno dei più grandi studi di architettura americana, HKS Architects, in collaborazione con lo studio brasiliano Afalo e Gasperini Arquitectos, mentre le camere e suite, la lobby e le aree comuni sono state curate dallo studio di progettazione d’interni Bamo di San Francisco.

Descritto come un progetto “moderno audace ed evocativo, che crea un ambiente internazionale unendo l’utilizzo di materiali locali al classico stile di San Paulo”, l’hotel racchiude, inoltre, molte opere d’arte brasiliana, tra cui quelle dell’architetto del paesaggio Burle Marx, dello scultore Francisco Brennand, dell’architetto e urbanista Paulo Mendes da Rocha.

Situata lungo le verdi sponde del fiume Pinheiros, nella zona sud di Sao Paulo, la nuova torre di 29 piani include l’hotel con 258 camere e suite e anche le 84 Residenze Private Four Seasons, progettate dallo Studio Arthur Casas, oltre a ristoranti, spa, sale riunioni e altre strutture.