Famous Bathrooms a Cersaie 2019

Una mostra davvero originale, con stanze da bagno ispirate a grandi personaggi che hanno fatto la storia, dove ogni set diventa un racconto in cui spiccano le eccellenze dell’Italian Style

di Agnese Lonergan

Previous Next

Famous Bathrooms è il titolo della mostra tematica di Cersaie 2019, in scena a Bologna dal 23 al 27 settembre. Allestita all’interno del Padiglione 30, la mostra, con la sua vocazione trasversale sia per tipologia di prodotti sia per mood espositivo, arricchisce ulteriormente l’offerta culturale di Cersaie e giunge quest’anno alla sesta edizione segnando anche un nuovo corso all’interno dello stesso format. I due curatori, Angelo Dall’Aglio e Davide Vercelli, hanno infatti scelto un modello espositivo inedito, a metà tra la galleria d’arte e la classica fiera, nel quale ogni azienda avrà uno spazio autonomo e personalizzato.

Nella mostra, che sarà inaugurata da Philippe Daverio, andrà in scena la libera interpretazione di ambienti bagno ispirati da personaggi che hanno fatto la storia: dai Beatles a Sigmund Freud, da Coco Chanel a Piet Mondrian, da Le Corbusier a Maria Callas. Partendo dal presupposto che la stanza da bagno è il regno del benessere, oltre che l’ambiente più vicino ai settori merceologici di Cersaie, Famous Bathrooms presenterà una serie di ambienti collegati a figure affascinanti in vari ambiti: arte, cultura, scienze, musica e cinema, dalla classicità a oggi. Il risultato sarà ironico, divertente, dissacrante e, sicuramente, non mancheranno proposte originali alle quali ispirarsi.