Elizabeth Unique

Dormono sonni tranquilli gli ospiti del design hotel Elizabeth Unique di Roma progettato dallo Studio Marincola. Dorelan firma le 33 camere e fa sognare gli ospiti con materassi d’eccellenza e con un Pillow Menu che permette di scegliere il guanciale più adatto ai propri desideri

di Vittoria Baleri

Foto di Andrea Rinaldi e Anna Galante

Previous Next

Una nuova idea di ospitalità ha debuttato nel 2018 nel centro storico di Roma: l’Elizabeth Unique Hotel, dimora di charme ambientata tra le preziose mura di Palazzo Pulieri Ginetti e gestita dalla famiglia Curatella, che negli ultimi anni ha debuttato nel mondo dell’hotellerie con una collezione di alberghi a Roma, Bologna e Venezia.

Art Gallery

L’architetto Antonio Marincola ha firmato il progetto di interior e disegnato ad hoc gli arredi e l’illuminazione. Ogni spazio svela un ritmo fluido ed equilibrato, in un perpetuo susseguirsi di passato e presente, di minimalismo e ricchezza, di cromie delicate e palette intense. Le 33 camere – initiale, deluxe, jr suite e suite – denotano l’eleganza innata e l’atmosfera curata di una casa prestigiosa. Qui i dettagli del palazzo convivono con le citazioni del più raffinato design, le tappezzerie pregiate dialogano con le opere create ad hoc da artisti contemporanei, curate e commissionate da Fabrizio Russo, titolare dell’omonima galleria di via Alibert, a pochi passi da piazza di Spagna. Un design prezioso e armonico, grazie al quale l’hotel è stato accolto nel network di Design Hotels, community esclusiva di alberghi e resort uniti dallo stesso approccio nei confronti del design, dell’architettura e dell’esperienza.

Dreaming Experience

Elizabeth Unique è anche un hotel che invita i suoi ospiti a vivere un’esperienza su misura dei loro desideri, anche durante le ore del sonno e dei sogni, grazie a Dorelan Hotel. Infatti, la business unit di Dorelan, da 50 anni specializzata nel mondo notte, è stata scelta per garantire la massima qualità del riposo a tutti gli ospiti delle 33 camere e suite. Si dorme su materassi Iris, circondati da complementi e accessori Dorelan, ma soprattutto, grazie al Pillow Menu, è possibile scegliere il cuscino ideale tra ben 5 modelli a disposizione: Good 600, Gwen 500 e Gwen 900 in microfibre di poliestere e Shadow e Sense in Myform Air. Come spiega Giuseppe Falconieri, C.I.O. e direttore: «Da Elizabeth il lusso non è apparire, bensì essere compresi e trovare appagamento nei piccoli dettagli» all’insegna della massima personalizzazione del soggiorno. Emiliano Izzi, contract manager Dorelan Hotel da marzo 2018 evidenzia come «La qualità del sonno è sempre più in cima alla lista dei desideri dei viaggiatori contemporanei, sia che si spostino per piacere sia per lavoro. Un riposo rigenerante, capace di aumentare il proprio benessere, unito alla certezza di non trovarsi a disagio anche se lontano dal proprio letto, sono plus capaci di fare realmente la differenza nell’esperienza dell’ospite».