Angela Florio Atelier

Entrare nel laboratorio di Angela Florio è come fare un viaggio nella materia: carte da parati, sistemi modulari, palette ornamentali, tessuti, prove di stampa o di colori si alternano e sovrappongono senza soluzione di continuità

di Claudio Moltani

Previous Next

Cosa è, esattamente, Angela? Un’artista, una interior designer, una decoratrice? “Domanda complessa – ci dice – a me piace definirmi una decoratrice contemporanea che si muove trasversalmente, tanto che ho chiamato il mio atelier DecorAzione, proprio per dare l’idea del movimento, dell’intervento, dell’evoluzione”. La sua specialità è la progettazione e realizzazione di sistemi modulari per l’interior decoration, il design, la moda e l’arte. Sistemi che si basano sull’utilizzo di modelli ornamentali che lei stessa inventa, perché possano essere trasferiti in ogni campo di applicazione artistica.

Immagino che il disegno sia per te fondamentale: “Il disegno diventa il ‘significato con il significante’. Si plasma nelle materie da rappresentare, che sia per un tessuto, una carta da parati, una pittura o una foglia d’oro meccata. Prospettiva occidentale con prospettiva orientale, un viaggio da Giorgio De Chirico a Hokusai, una unione di elementi che non solo occupano la quarta dimensione, ma che muovono la composizione come un vero e proprio ‘ricamo’ dell’ambiente“.

L’impiego dell’oro è una delle sue caratteristiche. Tra le principali tecniche utilizzate c’è infatti la foglia d’oro che, con le lacche orientali e le incisioni, combinate a un profondo studio del passato e a una lunga tradizione di ricerca e di sperimentazione, conferisce ai suoi progetti un’irripetibilità degli effetti da rendere ogni opera una dimensione unica.

Siano pittoriche o materiche, la loro realizzazione è sempre modellata e personalizzata in base agli spazi e alle specificità del singolo progetto, garantendo un’opera finale originale e irripetibile. Come Arrás, che racchiude in sé fili in fibra ottica, un progetto che parte dalla ricerca storica e artistica sugli arazzi, realizzato a mano con procedure artigianali e personalizzato con decori originali o con un soggetto scelto dal committente.