25hours Düsseldorf

Dinamico e di forte personalità, rivolto a viaggiatori urbani e cosmopoliti. Ha aperto le sue porte il 25hours di Düsseldorf, con un interior progettato da Stylt Trampoli, che esplicitamente coniuga funzionalità tedesca e creatività francese

di Agnese Lonergan

Previous Next

Il nuovo 25hours Hotel Das Tour di Düsseldorf sorge a Le Quartier Central, nei locali dell’ex deposito merci sul Reno e al centro del nuovo piano di sviluppo urbanistico della città. Un edificio di undici piani, progettato dallo studio HPP Architects, ospita 198 camere declinate in un’ampia varietà di categorie e temi. Il progetto di interior è dello studio svedese Stylt Trampoli, sotto la guida di Erik Nissen Johansen, che ha sviluppato un concept che gioca abilmente sul contrasto tra funzionalità tedesca e la raffinatezza francese che caratterizza l’architettura e l’heritage del quartiere, dando vita a spazi dall’identità e dal carattere inconfondibili.

Il tocco creativo di ispirazione francese è evidente soprattutto nel progetto della Spa che dichiaratamente si ispira al Tour de France e al nobile sport del ciclismo, tema che ricorre anche nella hall dove gli ospiti possono disporre di una vera e propria officina ciclistica che offre biciclette e accessori ai visitatori della città. Le due ruote proposte sono le single-speed della berlinese Schindelhauer, brand di tendenza nella mobilità urbana, che coniuga  innovazione tecnologica e design ricercato.

Un’altra attrazione è rappresentata dal chiosco, progettato in chiaro stile francese, che offre ricercate miscele di caffè e gustose prelibatezze, ma anche libri, riviste e vari articoli di prima necessità. In vendita anche fiori freschi e molti giochi, curiosità e oggetti che caratterizzano l’interior delle camere dell’hotel.

Un hotel insolito e originale, concepito come un “salotto” del nuovo quartiere, dove viaggiatori e residenti possono incontrarsi in un ambiente organico e al tempo stesso “analogico”. Un’isola che rifugge dal frenetico mondo digitale, disseminata di citazioni nostalgiche: giradischi d’epoca, Polaroid d’antan e vecchie macchine da scrivere. Un hotel dove analogia fa rima con nostalgia.

25Hours Hotels, il brand

25hours è brand caratterizzato da una forte personalità e da un servizio accogliente e informale, che si rivolge a viaggiatori urbani e cosmopoliti. Il marchio punta sull’individualità, l’autenticità e il carattere, e progetta ognuno dei suoi hotel in collaborazione con diversi designer secondo uno stile unico, all’insegna del motto “‘Know one, know none”. La 25hours Hotel Company è stata fondata nel 2005 da Stephan Gerhard, Ardi Goldman, Christoph Hoffmann e Kai Hollmann, e oggi gestisce dieci hotel tutti localizzati in paesi di lingua tedesca. Ma il 2018 vedrà anche nuove aperture a Parigi, Firenze, Dubai e Colonia.