Be.Mate, design a Madrid

Plaza de España Skyline by Be Mate è il primo edificio che la società gestisce in esclusiva. Un edificio di 37 appartamenti progettati dallo studio Cat in a Square

Previous Next

Be Mate la società che si occupa dell’affitto di alloggi turistici, di proprietà dell’imprenditore Kike Sarasola, rivoluziona di nuovo il mercato, con l’introduzione di un nuovo modello di business, la gestione integrale di edifici con appartamenti. Questo progetto pioneristico è partito subito con successo. Inaugurato da solo qualche settimana, con un’accoglienza entusiastica da parte dei viaggiatori, l’edificio Plaza de España Skyline by Be Mate a Madrid, in Spagna, è il primo a essere amministrato dalla società in esclusiva con gestione integrale.

La costruzione e l’arredamento sono stati affidati allo studio Cat in a Square http://www.catinasquare.com con la firma dell’architetto Diego Gamazo de Roux e dell’arredatrice d’interni Pilar Sancho Thomas. La sfida era quella di creare uno spazio cosmopolita, moderno ed esteticamente armonico con un’atmosfera speciale. In particolar modo, si desiderava dotare gli appartamenti di tutti i servizi e comfort propri di un hotel, ma con l’atmosfera, la comodità e l’anima di una casa. L’edificio è caratterizzato da grandi ambienti luminosi e un’ottima distribuzione degli spazi. Gli alloggi possiedono magnifiche terrazze e grandi vetrate orientate a occidente, con una luce e viste uniche, per poter apprezzare i favolosi tramonti di Madrid.

Secondo le parole dello studio Cat in a Square: “Abbiamo arredato gli appartamenti con l’obiettivo di offrire al viaggiatore un rifugio, un piccolo angolo di riposo e benessere all’interno della città. Come in qualsiasi abitazione, l’arredamento è eclettico, con un mix di stili e pezzi unici, scelti all’asta e in mercatini in tutta Europa, il cui filo conduttore è l’armonia, l’equilibrio dei colori, la luce e il comfort tramite l’uso di materiali nobili e caldi – legno, cuoio, cotone, lana e lino – e una tavolozza di pochi colori, luminosi e rasserenanti. Tutto questo secondo un oculato design estetico, in cui ogni pezzo è stato selezionato con cura per il luogo concreto in cui sarebbe stato collocato. Come nessuna casa è uguale a un’altra, così tutti gli appartamenti sono diversi tra loro e sono stati curati in ogni minimo dettaglio decorativo”.

Be.Mate in numeri

La società continua il suo ambizioso piano di espansione internazionale dopo gli eccellenti risultati di profitto raggiunti a chiusura del 2017. Con 6 milioni di euro di fatturato, il 40% proveniente dal mercato internazionale, moltiplica per 12 le camere affittate e per 10 il proprio fatturato. Prosegue con l’acquisizione di appartamenti ed edifici da gestire in esclusiva, che si aggiungeranno ai 600 già amministrati e ai 10.000 appartamenti offerti in rete.

Be Mate è già presente in 12 destinazioni, 8 delle quali internazionali: New York, Miami, Milano, Parigi, Istanbul,Firenze, Amsterdam, Londra e Roma. E altre 4 destinazioni in Spagna: Barcellona, Madrid, Malaga e Granada.

Gli appartamenti Be Mate vengono accuratamente analizzati: solo 1 ogni 5 viene selezionato, sulla base di alti standard di stile, qualità e ubicazione.